Salta al contenuto principale

Tra paesaggi e arte: alla scoperta del Veneto, a bordo di un'auto elettrica

Tra paesaggi e arte- alla scoperta del Veneto, a bordo di un'auto elettrica.

Alla scoperta del Veneto in auto elettrica. Inizieremo il nostro percorso a Verona, la città di Romeo e Giulietta, per poi attraversare le pittoresche colline del Prosecco, immergendoci nell'atmosfera unica dei suoi vigneti e delle sue cantine. Da qui, ci dirigeremo verso Venezia, la leggendaria città d'acqua, e concluderemo il nostro viaggio a Padova, una destinazione culturale e gastronomica di prim'ordine. Lungo il percorso, scopriremo non solo i luoghi di interesse, ma anche suggerimenti per la ricarica delle auto elettriche. Scopriamo insieme questo indimenticabile viaggio tra storia, cultura e paesaggi mozzafiato.

Un tuffo nella storia, a Verona

Il Veneto è da tempo una delle regioni italiane più sensibili alla tutela ambientale, questo anche grazie agli investimenti per la transizione energetica e agli incentivi per le comunità energetiche. Il nostro percorso alla scoperta di questo territorio non può che essere in elettrico e partire da Verona, la città di Romeo e Giulietta. Qui, mentre ricarichi le batterie del tuo veicolo green, puoi approfittarne per esplorare il centro della città, dichiarato Patrimonio dell’Umanità UNESCO. L​​a prima tappa imperdibile è uno dei monumenti simbolo della città, l'Arena, si prosegue poi verso la storica via Cappello, dove secondo la leggenda si trova il balcone da cui si affacciava Giulietta. Quindi puoi ammirare palazzi cinquecenteschi e chiese gotiche, attraversare romantici ponti sull'Adige e fare un tuffo nel Medioevo, entrando nella maestosa fortezza di Castelvecchio, oggi sede di importanti esposizioni. 

  • Colonnine di ricarica: nel centro di Verona, in zona Arena.

Verso le colline del Prosecco, alla scoperta del gusto e del turismo green

Da Verona in meno di due ore, a bordo del tuo veicolo elettrico, puoi raggiungere le celebri colline del Prosecco nella zona tra Conegliano e Valdobbiadene, in provincia di Treviso. Qui l'ambiente stesso testimonia la cura con cui nel corso dei secoli le popolazioni del territorio hanno valorizzato il prodotto tipico, creando piccoli appezzamenti di vite tra boschi e colline. Ammirare questo paesaggio “a mosaico”, oggi Patrimonio dell’Umanità UNESCO, è uno spettacolo unico. Naturalmente non può mancare una visita a una delle numerose cantine che in questa zona producono vini noti in tutto il mondo, dove degustare le specialità locali e pernottare, per riprendere l'indomani il viaggio. 

  • Colonnine di ricarica: in questa zona alcune strutture ricettive offrono la possibilità di ricaricare l'auto durante il soggiorno; in alternativa, si può optare per quelle pubbliche a Valdobbiadene e Conegliano.
  • Distanza Verona - Colline del Prosecco: circa 2 ore; 150 km

Innamorarsi di Venezia, nel rispetto dell'ambiente

​​Dalle Colline del Prosecco ci spostiamo verso l'affascinante capoluogo di questa Regione, così attenta al futuro green della mobilità: Venezia. Uno dei modi più sostenibili per arrivarci è guidando un veicolo a emissioni zero. Puoi esplorare il cuore della Serenissima a piedi lasciando l'auto nei numerosi parcheggi nei pressi di Piazzale Roma. Potrai così farti conquistare dalla bellezza di Piazza San Marco e della sua stupenda Basilica, ammirare gli antichi palazzi che si affacciano sul Canal Grande o il maestoso Ponte di Rialto. E, prima di ripartire, è d'obbligo assaggiare uno spuntino nei bacari, le tipiche osterie di Venezia. 

  • Colonnine di ricarica: non occorre effettuare una ricarica se si è partiti con il pieno di energia dalle Colline del Prosecco. In alternativa, si trovano varie colonnine nelle zone di San Giuliano, a Marghera e all’entrata di Venezia.
  • Distanza Colline del Prosecco - Venezia: circa 1 ora; 70 km.

A Padova, tra vicoli storici e antichi Palazzi

Se ti lasci Venezia alle spalle, in meno di un'ora di viaggio puoi raggiungere un'altra città ricca di tesori da scoprire, Padova. Visitare questa città, prima di rientrare in serata a Verona e concludere il tour, è l'occasione per scoprire un centro straordinario. Qui, infatti, si trovano la Cappella degli Scrovegni affrescata da Giotto, lo splendido Battistero e la Basilica di Sant’Antonio, così caro a Padova e ai suoi abitanti. Puoi andare alla scoperta di vicoli storici e ammirare la celebre Piazza dei Signori e la Torre dell’Orologio, visitare Piazza delle Erbe e il Palazzo della Ragione, antica sede dei tribunali della città. 

  • Colonnine: ci sono diverse soluzioni nella zona di Padova. 
  • Distanza Venezia - Padova: 45 min; 41 km; Distanza Padova - Verona: circa 1 ora; 88 km

Fai il pieno di energia con A2A E-moving 

Come Life Company, noi di A2A siamo in prima linea nel promuovere lo sviluppo della mobilità sostenibile nel nostro Paese. Mettiamo a disposizione servizi dedicati, come E-Moving, la soluzione integrata per la mobilità elettrica, con cui puoi fare il pieno di energia ovunque tu sia. Grazie all’app dedicata, puoi gestire in autonomia la ricarica del tuo veicolo elettrico, cercando le colonnine disponibili nelle vicinanze, prenotando la presa e avviando la ricarica con energia 100% rinnovabile: bastano pochi e semplici passi.

Insieme a noi di A2A, alla scoperta dell’Italia green 

Desideri scoprire posti nuovi all’insegna della sostenibilità? Iscriviti alla nostra newsletter per continuare il giro d’Italia, tra regioni e territori, mettendo al primo posto il benessere delle persone e la salvaguardia dell'ambiente.

 

Iscriviti alla newsletter